Ortofoto & Trueorthophoto

Ortofoto & Trueorthophoto

Ortofoto

L’ortofoto digitale è un’evoluzione del metodo di rappresentazione del territorio ed è diventata uno strumento integrativo utile per la sua pianificazione e gestione, per questi motivi diventa indispensabile strumento di base per i sistemi informativi territoriali.

Si tratta di un mosaico di fotografie aeree digitali inserite in un determinato sistema di riferimento e orto rettificate tramite la proiezione sul DTM ( Digital Terrain Model ) e DSM ( Digital Surface Model) che risolve la distorsione dell’immagine. In questo modo si ottiene una sovrapposizione con la cartografia numerica digitale, all’interno delle tolleranze geometriche previste.

La scala di dettaglio è definita dalla dimensione del pixel a terra che varia a seconda delle esigenze, ma può arrivare a scale di elevato dettaglio come ad esempio per la pianificazione nei centri storici.

I formati di esportazione sono i seguenti: GeoTIFF or TIFF&TFW, 8/16 bit, RGB/CIR/RGBI

È altresì possibile esportare le immagini originali con seamlines ortorettificate, sempre nei formati sopra citati.

Questo elaborato è un ottimo strumento per il monitoraggio dell’abusivismo edilizio, per studiare le modificazioni del territorio, valutare eventuali interventi da effettuare o l’evoluzione della linea di battigia.

Trueorthophoto


La true ortofoto è un ortofoto in cui ogni suo punto ha coordinate x.y corrette. E’ ottenuta riproiettando le immagini del rilievo aerofotogrammetrico pixel per pixel sul DSM. Il DSM risulta così preciso che riproiettando le immagini originali e creando la True Ortofoto è praticamente impossibile distinguere le seamlines.

I formati di esportazione sono i seguenti: GeoTIFF or TIFF&TFW, 8/16 bit, RGB/CIR/RGBI. È altresì possibile esportare le immagini originali con seamlines ortorettificate, sempre nei formati sopra citati.